TARTE TATIN

La torta di mele rovesciata che fa sognare: un letto di caramello su cui vengono adagiate le mele e ricoperte poi da lenzuolo di pasta brisé

La Tarte tatin è una torta che richiede diverse preparazioni ma non è difficile da realizzare. Quel che conta è seguire alla lettera la ricetta, evitando di compiere errori che potrebbero compromettere la riuscita del dolce, ad esempio l’uso di una qualità di mele acquose che, in cottura, renderebbero il caramello liquido o l’incompleta copertura del fondo con le mele in quanto lasciare spazio tra i pezzi di mela significherebbe far cadere sulla pasta brisé, dopo aver rovesciato la torta, tutto il caramello che invece deve restare in superficie.

Cosa ti serve

Stampo da 22 cm

Tempi

Cottura 40 minuti a 180 gradi

Ingredienti

Per la pasta brisé
Farina 00 300 g
Burro150 g
Acqua fredda60 g
Per ripieno e caramello
Mele Renette o Chantecler5
Zucchero150 g
Burro30 g
Sale q.b.

PREPARAZIONE DELLA TARTE TATIN

Procedimento

  • Per prima cosa accendi il forno a 180 gradi affinché si scaldi durante la lavorazione
  • Sbuccia e taglia le mele a metà, privandole del torsolo e dei semi
  • Iniziamo a preparare la pasta brisé: in una ciotola impasta il burro fuso con la farina e l’acqua (meglio se ghiacciata) fino ad ottenere un panetto uniforme
Preparazione della pasta brisé
  • Copri il panetto ottenuto e lascia riposare in frigorifero per almeno 20 minuti
  • Intanto prepariamo il caramello: Poni sul fuoco a fiamma media, in un pentolino dal fondo spesso, lo zucchero finché non si sarà sciolto completamente e non avrà assunto una colorazione bruna. Aggiungi il burro a temperatura ambiente a pezzetti e incorpora al caramello.

N.B: NON MESCOLARE MAI IL CARAMELLO CON LE POSATE,FAI SOLO ROTEARE IL PENTOLINO.

Caramello al burro
  • Versa il caramello in uno stampo imburrato, poi adagia sopra di esso le mele tagliate a metà, riempendo ogni spazio con delle fettine più piccole di mela per non lasciare fessure
  • Cospargi le mele di zucchero e sale poi posiziona su di esse la pasta brisé, precedentemente stesa tra due fogli di carta forno. Sigilla i bordi della torta lavorando la pasta in eccesso e bucherella la superficie con una forchetta
Tarte Tatin
  • Spennella la pasta brisé con il latte, cospargi di zucchero semolato e inforna a 180 gradi per 40 minuti circa
  • Lascia raffreddare la torta, per permettere al caramello di raggiungere la giusta densità, e infine rovesciala su un piatto!
Tarte tatin
Tarte Tatin
Tarte Tatin

Si suggerisce di consumare la Tarte Tatin il giorno stesso.

Scopri altre ricette di questa categoria:

,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: