PIE AMERICANE ALLA FRUTTA

Una base di pasta brisè, rapida da preparare, e un ripieno di frutta a tuo piacimento

Mele, pere, ciliegie, fragole, pesche, banane, frutta esotica e chi più ne ha più ne metta tra questi due fogli di pasta burrosa e neutra, sfogliata al punto giusto.

Una sola ricetta da personalizzare con il ripieno che vuoi, in base ai tuoi gusti o alla stagionalità della frutta.

Io oggi ho scelto di tuffare dentro l’impasto delle mele deliziose, per realizzare la più classica delle pie, la famosissima apple pie.

Cosa ti serve

Stampo da 26 cm

Tempi

Cottura 40- 50 minuti a 180 gradi

Ingredienti

Per la pasta brisé
Farina 00 300 g
Burro150 g
Acqua fredda60 g
Per il ripieno di frutta
Farina 00 3 cucchiai
Zucchero 3 cucchiai
Frutta a piacere ( mele, fragole, ciliegie, pesche, banane etc…)3/4
Succo di mezzo limone

PREPARAZIONE DELLE PIE AMERICANE ALLA FRUTTA

Procedimento

  • Per prima cosa accendi il forno a 180 gradi affinché si scaldi durante la lavorazione
  • Sbuccia e taglia la frutta a pezzettoni, poi aggiungi farina, zucchero e limone e metti da parte
  • Iniziamo a preparare la pasta brisé a modo mio: in una ciotola impasta il burro fuso con la farina e l’acqua (meglio se ghiacciata) fino ad ottenere un panetto uniforme
Preparazione del ripieno alle mele
  • Copri il panetto ottenuto e lascia riposare in frigorifero per almeno 20 minuti
  • Dividi il panetto in due parti, una formata da poco meno di 2/3 dell’impasto che costituirà il fondo e i bordi della torta e una dall’impasto rimanente che servirà da copertura
  • Stendi separatamente entrambe le parti con il mattarello, tra due fogli di carta forno fino ad ottenere due sfoglie dello spessore di circa 4/5 mm
Preparazione e stesura della pasta brisè
  • Adesso trasferisci la sfoglia più grande, insieme al foglio di carta forno sottostante, nel tegame e bucherellane la superficie con una forchetta

  • Versa poi al suo interno il ripieno di frutta
Sistemazione e farcitura della pasta brisè

Adesso le opzioni sono due:

1) Decorare la superfice della sfoglia superiore con dei coppa pasta, come ho fatto io:

  • Intaglia con delle formine a tua scelta la sfoglia superiore della torta, prima di usarla come chiusura
  • Tieni da parte i ritagli ricavati
  • Posiziona la sfoglia sulla torta, aiutandoti con la carta forno
  • Ritaglia la pasta in eccesso e utilizzala per realizzare altre forme
  • Piega i lembi della sfoglia sui bordi, dopodiché sovrapponi i ritagli di impasto sulla torta, come più ti piace!

Decorazione alternativa della Pie

2) Decorare in maniera classica:

  • Posiziona il secondo impasto a coprire la torta aiutandoti con la carta forno
  • Schiaccia i bordi con la forchetta

  • Pratica al centro con un coltellino affilato quattro o più tagli dal bordo fermandoti a pochi mm dal centro della torta, per permettere al vapore di fuoriuscire durante la cottura.

  • Spennella con un po’ di latte e cospargi di zucchero semolato
Preparazione della pie
  • Inforna a 180 gradi per 40 minuti circa.
Apple Pie

Conserva la torta in una tortiera

una volta fredda, oppure avvolgila accuratamente nella carta stagnola per proteggerla dall’aria. Nei mesi estivi, specie con la frutta succosa, si consiglia la conservazione in frigorifero.

Una fetta di apple pie

Varianti

Varianti Pie alla frutta

Tre esempi di combinazioni estive e fresche con frutta di stagione, come pesche e banane, fragole e ciliegie.

Scopri altre ricette di questa categoria:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: